Torna alla Home

News

Ti trovi in: Home  »  Destinazioni  »  Informazioni utili sul Perù
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Informazioni utili sul Perù

Il Perù: una nazione dai mille contrasti, dalla natura variegata, impervia e affascinante.
Un mondo diverso e coinvolgente, segnato dalle straordinarie testimonianze della cultura Inca, la cui tradizione permea a tutt'oggi la vita del paese.
Per evitare problemi fisici dovuti all'elevata altitudine, l'itinerario consigliabile e' quello che prevede approcci graduali alle alte quote, da Lima (livello del mare) ad Arequipa (2.800 m.) per proseguire con Cuzco (3.400 m) fino a Puno (3.800 m).
Il recente sviluppo delle strade costiere e all'interno del paese permette ora di intraprendere percorsi, finora inediti, alla scoperta delle meraviglie senza tempo del Perù.
Itinerari studiati per viaggiatori che pur cercando la minima comodità necessaria, vogliono conoscere luoghi, gente, paesaggi, paesi e comunità native, fuori del contesto turistico tradizionale, in modo che gli stupendi paesaggi possano essere osservati nelle reali dimensioni.

Documenti
Per i cittadini italiani è necessario essere in possesso di un passaporto con validità minima di sei mesi. Per l'ingresso in tutti i paesi stranieri il minore -
accompagnato da entrambi i genitori - dovrà essere registrato sul passaporto di uno dei genitori fino all'età di 15 anni. Non è richiesto alcun visto per soggiorni inferiori ai due mesi, purché in possesso del biglietto aereo di ritorno.

Differenza oraria
La differenza oraria è di -6 ore rispetto all'ora italiana, di -7 ore quando in Italia è in vigore l'ora legale.

Corrente elettrica
Il voltaggio è di 220 volts, a seconda delle località. È necessario un adattatore di tipo americano a lamelle piatte.

Valuta
L'unità monetaria in corso è il nuovo sol. È consigliabile munirsi di dollari americani, o travellers cheques di piccolo taglio, euro.

Clima
Il periodo delle piogge va da dicembre a marzo, si consiglia di visitare il paese durante la nostra estate. 
In Perù esistono fondamentalmente tre fasce climatiche.
- amazzonica: le temperature diurne oscillano tra i 23 ed i 32ºC, quelle notturne tra i 20 ed i 26ºC durante tutto l'anno malgrado le due diverse stagioni, quella delle piogge da gennaio ad aprile e quella secca da maggio ad ottobre;
- andina: il momento migliore per visitare questa zona del Perù va da maggio a settembre, anche se, malgrado le giornate serene, le notti possono essere gelide; durante il resto dell'anno. Il clima diviene più temperato, ma si ha più
difficoltà a scorgere le Ande;
- Costiera: bel tempo durante tutto l'anno con temperature che si aggirano intorno ai 30ºC. Tra luglio e settembre il tasso di umidità è molto alto, mentre la temperatura media è di circa 17ºC.

Come vestirsi
Un viaggio in Perù si svolge ad alte quote, consigliamo quindi di munirsi di una giacca da montagna con imbottitura sfilabile adatta alle diverse condizioni climatiche del paese; la pioggia a Lima, il caldo dei deserti ed il freddo degli altopiani e delle montagne; se alloggiate in hotel dove vi è un casinò, non dimenticatevi di portare un capo elegante.

Precauzioni mediche
Si consiglia alle persone con disturbi cardiaci ipertensioni un consulto con il proprio medico in quanto il viaggio si svolge ad altitudini elevate. Vi consigliamo di portare anche i più comuni medicinali, perché in Perù sono molto difficili da trovare, così come i rullini fotografici.

Vaccinazioni indispensabili
Se il programma prevede visite nella zona amazzonica è obbligatoria quella contro la febbre gialla mentre è consigliata la profilassi antimalarica; anche per chi prosegue il viaggio dal Perù verso il Brasile è obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla; sempre per motivi d'igiene, consigliamo di consumare bevande in bottiglia e di sbucciare sempre la frutta.

Il "soroche"
E' un malore causato dall'alta quota; per superare questo problema si consiglia di bere il famoso "mate de coca" o tè di coca che viene servito in abbondanza negli alberghi.

Lingua
La lingua ufficiale è lo spagnolo, ma l'inglese è piuttosto diffuso negli alberghi e nel settore turistico.

Shopping
Gli oggetti più caratteristici del Perù sono quelli artigianali tra cui borse di pelle, capi di lana tessuti a mano, tazze di peltro e gioielli principalmente in filigrana.

Cucina
La cucina è molto varia, adatta quindi alle diverse esigenze. Tra i numerosi piatti tipici segnaliamo come antipasto "palta a la jardinera", avocado ripieno di insalata e pollo, la "corvina", branzino cucinato e servito su una griglia, "conchitas" e "choros", capesante e cozze cotte in salsa di molluschi.
Naturalmente è possibile apprezzare anche piatti meno elaborati, come le pannocchie cotte al forno o alla griglia, che possono essere acquistati anche per la strada. Tra le altre specialità ricordiamo gli "anticuchos", cuori di manzo alla graticola ed i "picarones", paste fritte ripiene di melassa.

Telefono
Le telefonate interurbane possono essere effettuate componendo il numero del servizio internazionale 108, tramite il quale è possibile anche richiedere le telefonate a carico del destinatario.
I telefoni pubblici funzionano con carte telefoniche, facilmente reperibili anche dai venditori ambulanti.

Tasse aeroportuali
Le tasse aeroportuali locali non sono mai comprese nei pacchetti, ma sono da pagarsi direttamente in loco:
- in partenza dal Perù, usd 31 circa per persona per i voli internazionali,
- in partenza dalla Bolivia, usd 30 circa per persona per i voli internazionali,
- per i voli interni in Perù, usd 6 circa per persona, per tratta,
- per i voli interni in Bolivia, usd 5 circa per persona, per tratta,
- in partenza dall'Ecuador, usd 30 per persona per i voli internazionali.

Voli interni
Può accadere che vengano cancellati o modificati senza nessun preavviso.

I treni
Sono i mezzi di trasporti più usati e richiesti.
Il Treno delle Ande collega la città di Cuzco a quella di Puno e vv., 385 km 10 ore di viaggio.
Ed un altro treno collega la città di Cuzco fino ad Aguas Calientes/Machu Picchu (112 km/3ore e mezza), ed un altro Ollantaytambo alla Valle Sacra.
La gestione di questo servizio e affidata alla società Orient Express, che garantisce efficienza e qualità di alto livello.

La rete stradale
L'arteria principale, la Panamericana che percorre il paese da nord a sud, è stata ampliata ed asfaltata. La strada che attraversa la Valle Sacra e quella che porta a Cuzco sono in condizioni discrete. Tutte le strade che collegano le principali località turistiche sono asfaltate e facilmente percorribili.
E' comunque sconsigliato l'auto a noleggio, per la scarsa sicurezza del paese.