Torna alla Home

News

Ti trovi in: Home  »  Destinazioni  »  Informazioni utili sulla Polinesia
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Informazioni utili sulla Polinesia

La Polinesia: 118 isole, suddivise in cinque diversi arcipelaghi, disseminate nell'Oceano Pacifico tra l'Australia e l'America del Sud.
In genere di piccole dimensioni, di natura sia vulcanica che corallina, sono ricoperte da una vegetazione lussureggiante e solitamente circondate dalla barriera corallina che racchiude incredibili lagune di acque cristalline.
La Polinesia francese ha ispirato i magnifici quadri del pittore francese Paul Gauguin che hanno contribuito a far conoscere queste isole incontaminate nel mondo occidentale. Nei suoi quadri, sullo sfondo di una natura primitiva, appaiono le bellissime vaihiné, le ragazze seminude dalla pelle ambrata che accolgono i numerosi avventurieri con un caldo sorriso.
La natura paradisiaca di queste isole e la loro bellezza è protetta dalle leggendarie divinità maori; Tane il dio del bel tempo, Tinorua del cristallino oceano, Tohu degli abissi, dei pesci, dei coralli e delle conchiglie dai colori sgargianti.

Formalità d'ingresso
I cittadini italiani dovranno essere in possesso del passaporto con validità minima di 6 mesi dopo il rientro. Per tutti i cittadini di altra nazionalità consigliamo di rivolgersi all'ambasciata di Francia o al consolato Francese del luogo di residenza.

Transito e Soggiorno negli Stati Uniti
É bene considerare che parecchi voli per la Polinesia prevedono un transito negli Stati Uniti, ai cittadini italiani è richiesto un passaporto con le seguenti
modalità.
A partire dal 26 ottobre 2005, i cittadini italiani in possesso di passaporti a lettura ottica emessi prima di tale data, potranno soggiornare o transitare negli Stati Uniti senza visto. I passaporti emessi dopo tale data, dovranno invece essere dotati di fotografia digitale stampata direttamente sul documento.
Nel caso si utilizzasse il vecchio modello di passaporto (cioè quello non a lettura ottica), oppure un passaporto emesso dopo il 26 ottobre non dotato di fotografia digitale, sarà necessario richiedere all'ambasciata il visto
d'ingresso. Anche i bambini e i neonati che normalmente figurano sul documento dei genitori, dovranno essere in possesso del nuovo tipo di passaporto come richiesto per gli adulti.
In caso contrario anch'essi dovranno essere muniti di visto d'ingresso.

Fuso Orario
La differenza di fuso orario con l'Italia è di -11 ore per le isole della Società e le Tuamotu, e di -10,30 per le isole Marchesi. Diventano rispettivamente - 12 e -11,30 quando in Italia vige l'ora legale.

Obblighi Sanitari
Nessuna vaccinazione è richiesta per i cittadini Italiani.

Lingua
Le lingue ufficiali sono il Francese e il Tahitiano. Diffusa anche la conoscenza della lingua Inglese.

Clima
Collocata tra l'Equatore ed il Tropico del Capricorno, gode di un clima temperato tutto l'anno, caratterizzato da due stagioni: I mesi più belli sono da Giugno a Ottobre con un clima fresco e asciutto allietato dagli alisei, i venti caldi del Pacifico, mentre da Novembre a Maggio il clima è caldo e umido. Durante la stagione umida sono previste piogge.
Nel periodo invernale (aprile-ottobre) soprattutto negli atolli delle Tuamotu, (Rangiroa, Manihi, Tikehau e Fakarava) in mancanza della protezione delle montagne gli Alisei, i venti del Pacifico, spirano con notevole intensità e possono essere fastidiosi.

Valuta
La moneta è il Franco del Pacifico (CFP), che gode di una parità fissa con l'euro; 1 euro equivale a circa 119,33 CFP. In tutti gli alberghi e nelle località principali sono accettate le carte di credito.

Mance
Le mance non sono obbligatorie.

Tasse aeroportuali
Non richieste in partenza.

Corrente elettrica
220 Volts. Prese identiche a quelle italiane.

Telefoni cellulari
I cellulari abilitati al roaming internazionale funzionano ovunque.
La copertura non sempre però è ottimale, pertanto non è garantito che il servizio sia sempre perfettamente funzionante.

Franchigia bagaglio
Franchigia bagaglio voli interni in Polinesia. La franchigia bagaglio consentita è di 20 Kg. per persona per il bagaglio da registrare e 3 Kg per il bagaglio a mano. In caso di eccedenza bagaglio la Air Tahiti richiede il pagamento di una penale per ogni kg in più, ma può riservarsi il diritto di rifiutare di imbarcare i kg in eccedenza.

Fauna
Alla ricchezza di vegetazione tropicale si affianca la varietà di specie animali che, sebbene talvolta non siano di bell'aspetto, sono totalmente inoffensive.
Durante la permanenza sulle isole, infatti, è possibile fare degli incontri ravvicinati con delle piccole lucertoline, denominate "gecki" o con qualche piccola blatta tipica delle zone calde -umide, e con i topolini della palma da cocco. Per quanto riguarda l'ambiente marino, invece, nonostante i suoi "abitanti " siano amici dell'uomo, si consiglia, in special modo agli amanti del diving, di non avvicinarsi troppo alle murene.