Torna alla Home

News

Ti trovi in: Home  »  Destinazioni  »  Informazioni utili sulla Thailandia
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Informazioni utili sulla Thailandia

Le tradizioni sono il colore della Thailandia. I suoi abitanti nutrono un profondo rispetto per il passato e un genuino entusiasmo per le novità e il presente. La Thailandia riserva una notevole varietà di bellezze sorprendenti: il Nord, con le sue straordinarie città testimoni di una storia millenaria, quali Chiang Mai, Chiang Rai o Mae Hong Sorn circondate da splendidi scenari naturali o da villaggi di tribù indigene. Il sud del paese, con isole come Phuket e Koh Samui, vanta alcune tra le più belle spiagge del mondo. La capitale, Bangkok, costruita su canali che si riversano nel fiume Chao Phraya, è una miscela di antico e moderno, dove grattacieli e shopping center si affiancano a templi maestosi, botteghe di artigiani e variopinti mercati galleggianti.

LINGUA
La lingua ufficiale è il thai, ma è molto diffusa anche la lingua inglese.

MONETA
La moneta locale è il baht. Possibilità di cambiare in loco sia dollari americani che euro. Tutti gli alberghi accettano le principali carte di credito.

CLIMA
La temperatura media tutto l'anno si aggira tra una massima di circa 35 gradi ed una minima di 24. La differenza di stagioni è data dal grado di umidità e dalla frequenza delle piogge che aumentano sulla costa occidentale tra giugno ed ottobre e sulla costa orientale tra ottobre e gennaio. Altra sostanziale differenza tra la costa Andamana e quella del Golfo del Siam è data dai venti: quando il mare è agitato a Ovest il mare è balneabile a Est e viceversa.

ABBIGLIAMENTO
Si consiglia un abbigliamento pratico con abiti di cotone; per chi si reca a visitare i templi buddisti è obbligatorio indossare pantaloni o abiti lunghi.

FUSO ORARIO
+ 6 ore rispetto all'Italia (+ 5 quando è in vigore l'ora legale).

TELEFONO
Per comunicare con l'Italia dalla Thailandia bisogna comporre il numero 00139 seguito dal prefisso della città e dal numero dell'abbonato. Per chiamare la Thailandia dall'Italia è necessario comporre il prefisso 0066 seguito dal numero dell'abbonato. E' possibile acquistare schede telefoniche locali.

CORRENTE ELETTRICA
Il voltaggio della corrente elettrica in Thailandia è pari a 220/240 volt; si consiglia di munirsi di adattatori universali.

ALBERGHI
Non esiste una classificazione ufficiale pertanto gli stessi sono stati da noi valutati in funzione della loro qualità e delle esigenze del mercato, e sono stati suddivisi secondo le seguenti categorie: turistica superiore, prima, prima superiore, lusso. Non esistono camere triple, vengono assegnate camere doppie con l'aggiunta di un terzo letto o una branda.

SPIAGGE
In tutta la Thailandia, così come nel resto dell'Estremo Oriente, non esistono spiagge private in quanto sono tutte demaniali.
Può verificarsi che le stesse, così come le baie più belle, soprattutto nei periodi di alta stagione, siano affollate anche dalla popolazione locale.

DOCUMENTI E VISTI
É necessario essere in possesso di passaporto individuale con validità minima di 6 mesi. In caso di soggiorni superiori a 30 giorni è necessario il visto turistico ottenibile presso le sedi consolari o presso l'ambasciata tailandese.

VACCINAZIONI
Non c'è alcun obbligo di vaccinazioni; consigliata la profilassi antimalarica per coloro che intendono recarsi in zone rurali nel nord del paese.

GASTRONOMIA
Tutti gli alberghi offrono piatti di cucina tailandese, piuttosto speziata, e di cucina internazionale. Oltre agli hotel, ci sono numerosi ristoranti di buona qualità piuttosto economici. I vini sono tutti importati, conseguentemente il costo è spesso sproporzionato a quello del cibo. Famosa e molto diffusa la birra locale.

SHOPPING
Artigianato, gioielli e seta sono gli acquisti più comuni in tutta la Thailandia. In particolare al nord resterete sorpresi dalla varietà di manufatti locali, soprattutto in legno. Contrattare rende ogni acquisto più divertente.

ISTRUZIONI PER L'USO
La Thailandia è fra i paesi più ricchi di cultura, di storia e di reperti archeologici ed offre inoltre spiagge e mari molto belli.
Uno degli aspetti spesso ricordati di Bangkok è il suo traffico caotico, ma negli ultimi anni la situazione è migliorata: sono state costruite due metropolitane che collegano capillarmente la città, riducendo notevolmente il traffico. Il nord della Thailandia offre diversi motivi per una visita: oltre ai templi, presenta una natura ancora incontaminata e vari insediamenti di tribù locali, portatrici di cultura e di costumi antichissimi.
Tante sono le località balneari in Thailandia. Phuket e Samui sono le più famose; accanto alle spiagge e alle isole più conosciute offrono ancora angoli incontaminati di una bellezza tutta tropicale.